Fin da piccolo ho avuto un senso civico molto accentuato mi son sempre messo a disposizione di chi si trovava in situazioni svantaggiate rispetto alle mie. quando ho cominciato a viaggiare in bici leggendo vari articoli su internet di cicloviaggiatori ho letto che alcuni viaggiavano per raccogliere fondi da destinare ai più bisognosi, mi  ripromisi che appena sarei ripartito per un viaggio abbastanza lungo avrei provato ad organizzarne una raccolta fondi, adesso quel momento è arrivato.

Conoscendo direttamente la sclerosi sistemica avendo un familiare che dal 2011 ne è affetto  ho ritenuto giusto organizzare la raccolta fondi per aiutare la ricerca, con questo viaggio ho anche la possibilità di far  conoscere l’esistenza di questa patologia rara.

In Europa, in particolare in Italia, esistono diverse associazioni che si occupano di assistere malati di sclerosi sistemica, avendo contatto diretto con l’ospedale di Legnano centro per la cura di questa patologia ho pensato a GILS (GRUPPO ITALIANO PER LA LOTTA ALLA SCLERODERMIA) quale destinatario della raccolta fondi.

I fondi saranno destinati alla ricerca per curare al meglio questa patologia 

La raccolta fondi viene effettuata sulla piattaforma split.it.com che si occupa di raccolte per svariate 

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon